Federica Cabras - Animas

Scheda del libro

Autrice: Federica Cabras
Titolo: Animas
Genere: Horror Gotica 
Editore: Officina Milena
Pubblicato: 16 novembre 2020 

Disponibile su: Amazon

Trama

La notte del trentuno ottobre, in cui il confine tra i vivi e i morti si fa meno nitido, è una notte pericolosa per la famiglia Ruinas.

I maschi di questa stirpe sono maledetti: se un Ruinas incontra la morte nella sera dell’ultimo giorno di ottobre, resta sulla terra per sette anni, durante i quali opera per condurre alla pazzia e poi alla tomba il resto della famiglia.

Sono Lucia e sua figlia Graziella a fare i conti con la morte dannata del capofamiglia Giovanni. Quando la madre comincia a perdere il senno, è la giovane che continua a lottare per cambiare questo destino, sostenuta da Umberto, un altro Ruinas in pericolo, che le darà il coraggio necessario per provare a mettere in salvo tutti.

Federica Cabras - Animas -2

Recensione

Ho letto questo libro affascinante dai tratti horror dove vita e morte camminano pari passo regalando misteriose sfaccettature di emozioni a noi lettori, devo perciò ringraziare  l’autrice Federica Cabras per aver scritto un romanzo così emozionante, che non si ferma all’horror ma ti fa vivere tutte le sue sfaccettature e le emozioni dei personaggi mentre lo leggi.  

Animas è un libro che raccoglie memorie di una Sardegna superstiziosa, magica e misteriosa, che racconta di una maledizione di famiglia, di una ragazzina dannata che porta il peso dell’intera famiglia sulle sue spalle, di una storia d’amore, di una nuova vita, di vivi e di morti che non lasciano mai pienamente il mondo dei vivi, di superstizioni, di sogni e di camini che si spengono all’improvviso in fredde notti invernali. 

Se amate l’horror è assolutamente consigliato.

Federica Rivaira

Altre recensioni della stessa categoria

  • Marta Arvati-Il giorno delle anime
    Il giorno delle anime di Marta Arvati
    Recensione. Fin da piccola Nova è stata cresciuta come una Strega, ma a vent’anni decide di diventare un Randagio. […]
  • Prendi la mia anima-Harley Laroux
    Prendi la mia anima di Harley Laroux
    Recensione. C'è un motivo per cui mi sono guadagnato la mia reputazione fra i maghi: fa' una mossa sbagliata e sei morto. […]
  • Laura Fiamenghi-Contratto Infernale
    Contratto Infernale di Laura Fiamenghi
    Recensione. Colorado, 1885. Kit è un uomo senza più nulla da perdere. Corroso dalla rabbia e dal dolore, corteggia la morte affinché lo sollevi dalle sue pene. […]
  • Monica B.-La mia tempesta
    La Mia Tempesta di Monica B.
    Recensione. Mentre la lotta negli Inferi continua e vecchi nemici tramano nell’ombra, c’è chi combatte una battaglia completamente diversa. […]
  • Monica B.-Il Mio Demone
    Il Mio Demone di Monica B.
    Recensione. Sono il dolore, vivo nel buio e bramo la solitudine. Non conosco pietà, non concedo clemenza. […]
Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti