Melissa Spadoni - Afire heart

Scheda del libro

Titolo: Afire Heart
Serie: Afire n.3
Genere: Romance Chick-Lit
Autrice: Melissa Spadoni
Pagine: 370
Ebook: in offerta fino al 22 novembre a 0,89€, poi 2,99€
Data di Uscita: 16 Novembre 2020

Disponibile per il preorder su Amazon

Trama

Afire Heart è il terzo e ultimo capitolo della serie Afire, pertanto si consiglia la lettura dei due capitoli precedenti prima di questo, per poter meglio apprezzare le vicende di tutti i personaggi. Afire Love & Afire Soul.

Io amo la mia vita. Sono consapevole che per i miei amici e i miei genitori, io sono un bambinone che pensa solo a rimorchiare e a cambiare donne come cambio i calzini, ma a me non importa! Non cerco quello che hanno loro, non sono interessato alla monogamia e a un Per Sempre Felici & Contenti in puro stile Disney, strafatti di felicità e cuoricini di zucchero. 

Io me la voglio godere in ogni attimo. Io voglio essere libero di andare e venire come mi pare. Soprattutto venire. E non ho intenzione di cambiare per nessuna al mondo. Né per mia mamma, né per i miei amici, né per un paio di occhi colore dei mughetti, che mi fissano ostili ogni santa volta che incrociano i miei e che a me, invece, fanno correre dei brividi ben diversi dalla paura o dal fastidio.

No. Nemmeno per Flora Guerra io cambierò vita. Soprattutto per lei. Siamo troppo diversi e poi lei mi odia!

La mia vita sta procedendo come avevo stabilito. Finalmente ho concluso con lo studio e con i tirocini e tutto quello che devo fare, è scegliere dove dare il via alla mia fulgida carriera da microbiologa. Se a Berlino, dove ho passato l’ultimo anno e dove c’è Friedrich ad aspettarmi, o se a Bologna. Vicino al mio super fratellone, Mattia e a mia cugina.

Non sarà semplice, ma farò parlare la logica e riuscirò a prendere la decisione corretta e non permetterò a nulla di interferire con questo, soprattutto non ad Alessandro Andriani, vera spina nel fianco e incarnazione di tutto ciò che io non sopporto in un ragazzo. Chiassoso, sboccacciato e immaturo. Allora come mai ogni volta che mi trovo a interagire con lui, io mi sento tutta elettrica? 
No. Nemmeno in un milione di anni io mi farò abbindolare da uno così. Non esiste assolutamente. E poi, io lo odio. Lo odio da morire.”

Altre recensioni della stessa categoria

Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti