Chiara Zaccardi - il mio tutto

Scheda del libro

Titolo: Il mio tutto
Autrice: Chiara Zaccardi
Genere: Gay Romance, Narrativa
Casa Editrice: Bibliotheka Edizioni
Pagine: 540 
Prezzo Ebook: € 4.99
Prezzo cartaceo: € 17.10
Data di pubblicazione: 4 Giugno 2020

Disponibile su: Amazon

Trama

Un romanzo toccante sull’accettazione della propria e dell’altrui diversità e sul difficile percorso che una simile scelta comporta.

“Come si fa quando non riesci a stare insieme a una persona ma non riesci nemmeno a stare senza?”. Davide se lo chiede dal momento in cui ha conosciuto Cristian.

A sedici anni arriva in una nuova scuola, a Parma, e si fa subito notare: ama disegnare e non nasconde di essere gay. Per questo viene preso di mira da alcuni compagni. Il leader dei bulli, Cristian, è il campione di nuoto della scuola: fisico atletico, occhi azzurri e un sorriso spietato.

Cristian detesta Davide. Almeno finché non lo bacia.

Il loro è il primo grande amore, giovane, intenso, tanto inaspettato quanto assoluto. Cristian si scopre indifeso davanti a un desiderio inarrestabile, senza mezze misure, e non sa come affrontarlo.

Abbandonarsi a un sentimento che lo rende diverso o respingerlo?
Ammettere che le fragilità di Davide sono un po’ anche le sue o usarle per allontanarlo?

Recensione

Devo ringraziare Chiara Zaccardi per avermi proposto la lettura del suo libro.

Non è il primo romanzo MM che leggo, ma Chiara è riuscita a trasformare un argomento serio e discriminatorio come l’omosessualità, in una lettura pulita e semplice.

Nonostante l’argomento trattato, devo dire che questo romanzo potrei consigliarlo davvero a tutti perché aiuta a capire i problemi che si ritrova ad affrontare un giovane omosessuale.

Ma non solo, parla anche di chi, pur avendo una fidanzata, scopre di provare attrazione per un compagno di classe. 

Per vergogna e bullismo lo tratta male, ma cercherà sempre il modo, nel privato, di farsi perdonare.

“Riprendo a scarabocchiare,  con meno attenzione di prima. Nel momento in cui riesco finalmente a distrarmi sento che mi tocca. Alzo di scatto lo sguardo dall’album: Christian ha piegato leggermente il polso verso di me, con il mignolo e l’anulare mi accarezza piano il dorso della mano. 

Un brivido mi percorre la spina dorsale. I suoi movimenti sono quasi impercettibili, lievi e pacati quanto il battito d’ali di una farfalla.”

Davide ha fatto caming out, ma purtroppo il bullismo, le prese in giro, fino ad arrivare alle botte, sono le prove che dovrà affrontare nella nuova scuola. 

Inizialmente Cristian lo maltratta e bullizza davanti a tutti, ma scopre anche che è fortemente attratto da Davide, nonostante non accetti questi nuovi sentimenti. 

“Non me ne frega niente di sentire le tue patetiche scuse! Ti avevo chiesto un’unica cosa, non per sempre, soltanto finché non fossi stato pronto. Invece hai scelto di fare il contrario, perché ti piace sbandierare la tua omosessualità e credi che per gli altri sia lo stesso. Merda, tu sai di essere gay da quando avevi tredici anni, io non so nemmeno chi sono adesso!”

È una lettura meravigliosa, intensa, che sprigiona emozioni, ti entra nel cuore e ti scatena sentimenti che non riesci a descrivere. Dolore e amore. Sofferenza e forza.  

Scritta molto bene e adatta a tutti.

Beba

Altri Romance M/M

Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti