Oggi partecipo al Review Tour di Maura Grignolo con il romanzo “Buon Natale sbirro” 

Maura Grignolo - Buon Natale sbirro - reivew party
Maura Grignolo - Buon natale sbirro

Scheda del libro

Titolo: Buon Natale, Sbirro! 
Autrice: Maura Grignolo 
Genere: Romance auto conclusivo 
Narrazione: Punti di vista alternati 
Pagine: 105 
Prezzo:0.99 cent ebook – 5 euro cartaceo 
Data di Uscita:1 dicembre 2020 

Disponibile su: Amazon

Trama

Quando il Capitano lo manda a sedare una lite per violenza domestica, l’agente di polizia Cade vede la sua Vigilia di Natale in famiglia andare in fumo.  

È rude e non disdegna le scazzottate. Ha il grilletto facile, il cuore spezzato e soprattutto non si separa mai dalla sua preziosa Glock. Servire e proteggere sono l’unica cosa che per lui ha una qualche importanza dopo che il suo cuore è stato preso e gettato nella spazzatura.  

Con l’umore sotto i piedi sfreccia lungo le strade di una Chicago addobbata a festa e tutt’altro che addormentata fino al quartiere più degradato e pericoloso della città.  

Tutto si aspetta di trovare… tranne quello che gli si para davanti. Due occhi verdi che conosce benissimo e che si porta dietro dall’ultima volta in cui lo hanno incenerito. La sua expsicopaticaintenta a picchiare un uomo con una mazza da baseball.  

Per nessuno dei due è una piacevole rimpatriata. Entrambi si odiano, anche se per motivi diversi.  

Sboccata, irrequieta, violenta e cazzuta. Ama sniffare, fare a botte e i suoi anfibi neri da cattiva ragazza. Con un passato da dimenticare e un futuro senza alcuna speranza, Elodie vede nell’arrivo del suo ex traditore l’ennesimo scherzo del destino.  

Da quel momento ha inizio per il rude Cade e la psicopatica Elodie una serata imprevedibile, folle e piena di colpi di scena. Perché l’agognato arrivo in Centrale è solo la punta di un iceberg che nessuno dei due avrebbe mai creduto di veder riemergere.  

Tra battibecchi scanzonati e irriverenti, inseguimenti, pallottole e frappé alla vaniglia la notte più magica dell’anno sembra riaccendere in loro l’alchimia che un tempo li ha uniti.  

Con l’aiuto di Cookie, un allegro cucciolo di labrador amante delle scarpe e delle coccole, il filo che lega ancora i loro cuori senza riuscirà a scalfire il muro che entrambi hanno eretto dopo la disastrosa rottura?  

Forse il Natale per lo sbirro e la psicopatica non ha ancora finito di riservare loro la sua più importante magia. 

Recensione

Cade è un agente di polizia e la vigilia di Natale viene mandato a sedare una lite domestica, nel quartiere più malfamato di Chicago. Ma quando arriva, scorge una donna intenta a cercare di picchiare un uomo con una mazza da baseball. Non crede hai propri occhi, quando riconosce nella sconosciuta la sua ex. 

L’amore della sua vita, perché anche se strana, imprevedibile e folle, lui voleva addirittura un futuro con lei. 

” In un attimo Elodie afferra il bicchiere e mi lancia addosso il frappé rimasto. Il liquido mi schizza il maglione verde scuro, il mento e il collo. Come se non bastasse, si alza di colpo, si allunga sul tavolo e mi rifila uno schiaffo poderoso. “Non voglio sentirti parlare di queste cose!” “

Elodie riconosce nel poliziotto il suo ex, e come acqua sul fuoco si infervora ancora di più. E cresciuta nel lusso di una famiglia molto conosciuta e rispettata. Ma quando ha deciso che non faceva per lei, preferendo la droga è stata insultata, denigrata e abbandonata. 

Tra battibecchi, manette alle mani, e spari in aria, i nostri protagonisti finalmente si apriranno a confessioni e chiarimenti lasciati in sospeso.  

Il romanzo scorre veloce, e la notte di Natale è magia, ma riusciranno i nostri protagonisti dalle teste calde a ricostruire un rapporto lasciato a metà? 

Beba

Altre recensioni della stessa categoria

  • Aria M-Scars
    Scars di Aria M.
    Recensione. Jarlath è l’unico amore di Shanessa, e lei lo è per lui. Le aveva promesso di amarla per sempre e di custodire il suo cuore come il tesoro più prezioso, ma così non è stato […]
  • Raffaella Giordano-Stormy
    Stormy di Raffaella Giordano
    Recensione. I tatuaggi sul collo mi ricordano i miei demoni, e gli occhi sono quelli di chi ha visto troppo marcio per uscirne indenne […]
  • Joanne Bonny-bugie-a-colazione
    Bugie a colazione di Joanne Bonny
    Recensione. Cento euro e tre mesi di tempo. È tutto quello che Sveva ha a disposizione per fondare un’impresa di successo […]
  • Daniela Saviozzi-chi di rosa ferisce
    Chi di rosa ferisce di Daniela Saviozzi
    Recensione. Il matrimonio di mia sorella Sara è alle porte e siamo tutti impegnati con gli ultimi dettagli. […]
  • Alessandra Magnoli-Clash Love
    Clash Love di Alessandra Magnoli
    Recensione. Gli ingredienti per una storia divertente e romantica al punto giusto? […]
Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti