Angela Marrocu - Quello che forse sarà

Scheda del libro

Titolo: Quello che forse sarà
Autrice: Angela Marrocu
Editore: Intrecci Edizioni
Genere
: Narrativa
Pagine: 164
Prezzo: 12,84€

Disponibile su: Amazon  

Trama

Chiara è una giovane donna sposata, che si ritrova a fare i conti con un matrimonio messo in crisi da una maternità che non arriva. Marco cerca a suo modo di affrontare le difficoltà negandole, usando come riparo la propria routine. 

Arriva la rottura. Nel corso delle varie tappe che compie dopo aver lasciato il marito, la protagonista riscopre sé stessa, ciò che avrebbe voluto diventare e avere nella sua vita, fino ad ammettere che prova ancora dei sentimenti per Marco, il quale, però, sembrerebbe aver già trovato il modo di ricominciare.   

Recensione

E’ un romanzo che è riuscito ad entrarmi dentro,  forse per via dell’argomento trattato e del modo di porsi dell’autrice nei confronti di esso fa in modo che chi legge riesce a sentirsi protagonista fino a sentire propri i sentimenti di Chiara e di Marco. 

È una scrittura molto scorrevole che nonostante tratti un tema impegnativo risulta inaspettatamente leggero ma molto motivante.  

I protagonisti ed i loro sentimenti sono completi e complessi, pieni di vissuto. 

Il romanzo racconta la storia di Chiara e Marco alle prese con il loro matrimonio ormai in declino, una storia capace di trascinarmi e coinvolgerti perché vissuta o sentita nella vita di tutti i giorni. 

Vi sono incomprensioni, amarezza, dubbi, l’agonia straziante di un figlio che non arriva mai, il senso di oppressione vissuto da entrambi ma in modo diverso fino a che non si arriva al punto di rottura. 

Il romanzo è narrato direttamente dalla voce di Chiara e con lei vivremo le sue emozioni dalla depressione alla tristezza, dalla rabbia all’accettazione fino alla comprensione dei propri errori.  

Un romanzo da non dare per scontato, che mi ha fatto riflettere e porre delle domande, perché arrendersi davanti agli ostacoli o non riuscire a superarli può capitare a chiunque, ma saremo in grado di affrontarli in coppia? Riusciremo a riprendere il cammino insieme anche se un po’ ammaccati? 

Riusciranno Chiara e Marco a superare questo momento buio della loro storia e a riscoprire il loro amore? 

Scopriamo insieme. Buona lettura 

Federica Rivaira

Altre recensioni della stessa categoria

  • Cristiano Pedrini-il ragazzo delle api
    Il ragazzo della api di Cristiano Pedrini
    Recensione. Come l’ape raccoglie il nettare dei fiori, lasciandoli intatti, anche tu Jeremy sai cogliere quello che di più prezioso sa offrire chi ti sta accanto… […]
  • Marcella Garau-prontuario dello scrittore
    Prontuario dello scrittore di Marcella Garau
    Recensione. Nel manuale l’editor Marcella Garau ha portato alla luce gli interrogativi più comuni che degli scrittori emergenti ed esordienti si pongono in forum o pagine dedicate. […]
  • Martina Zemiti-Jiva
    Jiva di Martina Zemiti
    Prossima uscita. Jiva è una cittadina a pochi passi dalla metropoli, abitata da figli dei fiori, santoni, artisti e altri curiosi personaggi. […]
  • Come una notte senza stelle di Valentina Bellucci
    Recensione. Charlotte è mia sorella. Ma non è una sorella qualunque. Lei è la mia gemella. Siamo uguali in tutto. Stesse labbra, stesso sorriso, stessa altezza […]
  • Maria Antonietta Macciocu-Mia stella caduta
    Mia stella caduta di Maria Antonietta Macciocu
    Recensione. Dietro ogni stella caduta ci sono desideri, speranze, illusioni, l'attimo in cui sembra che tutto sia possibile […]
Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti