Amanda Lizard - Amore sotto pseudonimo

Scheda del libro

Titolo: Amore sotto pseudonimo 
Autrice: Amanda Lizard 
Editore: Dri Editore 
Genere: Romance Contemporaneo 
Collana: Books & Love 
Pagine: 247 
Data di uscita: 2 marzo 2021
Prezzo ebook: 2.99€
Prezzo cartaceo: 15,99€ circa

Tutti i libri di Amanda Lizard

Trama

Un editore determinato. 
Un’autrice esordiente. 
Un segreto tra le righe. 

Zelda ama scrivere. 
Ma il suo talento deve restare nascosto. 

Jack non ricerca l’amore. 
Per lui il lavoro viene prima di ogni cosa. 

Una vacanza in Messico però sconvolgerà le sue priorità. 

Doveva essere solo sesso, e invece qualcosa sfugge al loro controllo. 

Tra bugie, ostacoli e omissioni, riusciranno a  scrivere il loro lieto fine?

Recensione

Eccomi con una nuove ed entusiasmante lettura da proporvi.

Questa volta conosciamo Zelda e Jack: lei è una brillante scrittrice che però scrive sotto pseudonimo,  lui è un famoso editore un po’ scettico per quanto riguarda le scrittrici self.
Si incontrano durante una vacanza nella coloratissima e caldissima Playa del Carmen. Non cercano l’amore, questa loro conoscenza doveva essere solo sesso e invece qualcosa sfugge al loro controllo. Qualche incomprensione di troppo li allontana e quando fanno rientro nelle loro città cercano in tutti i modi di andare avanti, ma si sa al cuore non si comanda e non è così facile dimenticare una persona.

Ma tra bugie, cose non dette,  segreti da tenere nascosti e ostacoli da superare il percorso risulta essere più insidioso di quanto previsto. Riusciranno a scrivere la loro storia

Zelda è una scrittura di successo, pubblica per conto suo perché non è mai stata presa in considerazione da nessuna casa editrice, scrive però sotto pseudonimo perché la sua identità deve rimanere segreta. Fin dalle prime pagine mi sono affezionata a lei, una ragazza dolce, leale, determinata ma anche profondamente insicura. Quando incontra Jack, se ne innamora al primo sguardo anche se pensa che il colpo di fulmine è qualcosa da scrivere solo nei romanzi. 

Jack ha ereditato, insieme a suo cugino Martin, la casa editrice di uno zio, ama immensamente il suo lavoro. È un tipo affascinante, non gli mancano le donne e non si è mai innamorato, molto sicuro di sé per questo quando il suo cuore batte in modo diverso davanti a Zelda le sue sicurezze iniziano a vacillare, non sa come comportarsi e tante volte commette errori davvero stupidi. 

I personaggi secondari sono stati disegnati molto bene, determinanti per la storia e mi auguro vivamente di leggere ancora di qualcuno di loro in futuro.

La nonna, ad esempio,  è uno di quei personaggi che mi ha scavato nel cuore e si è impiantata alla perfezione dentro di me, è una vera forza della natura, dinamica, con un’energia pazzesca. 

La scrittura è molto vivace, frizzante e fresca, le scene hot rendono la lettura piccante, ma non volgare. 

Lo consiglio vivamente a chi ha voglia di una lettura fresca, leggera ma che fa battere il cuore.

Tonia

Estratti

#1

I nostri respiri si fondono, accaldati, umidi, sfacciati. 

Si ferma, mi fissa senza dire una parola e io sto lì, inchiodata al muro, con le sue dita forti che mi stringono i polsi, il desiderio che non riesco a tenere a bada e che sento bagnato tra le gambe. 

#2

C’è qualcosa in questa donna che non so descrivere a parole, ma che mi provoca emozioni fortissime. 

Non so neanche da dove venga, eppure il desiderio che mi monta dentro appena penso a lei, è l’equivalente di un terremoto.

#3

Ho bisogno di godermi questa relazione, perché quest’uomo mi fa sentire viva come nessun altro. 

Prenderò ciò che mi darà, senza pretendere niente di più. Non voglio farmi illusioni, ma solo vivere il momento con lui.

Biografia dell'autrice

Amanda Lizard, pseudonimo di Simona Gervasone, vive a cuneo ed è originaria di collegno.

Scrive per passione, ma è “una squallida impiegata” per necessità.

Ama tutto ciò che le permette di creare; conosciuta per le sue pirografie, ha costruito da sé molti mobili che ora sono nella sua casa. Adora il legno in tutte le sue forme.

Ama viaggiare, il sole, il mare, gli animali (anche quelli che piacciono poco come i ragni), la natura in generale.

Ma soprattutto ama scrivere, raccontare storie, far correre la fantasia.

Sono molti i generi in cui si è cimentata e non le dispiace esplorare nuove possibilità.

Altre recensioni della stessa categoria

  • Barbara Pedrollo - someone like you
    Someone like you di Barbara Pedrollo
    Segnalazione. Le relazioni stabili non fanno per lui. Perché a ventitré anni bisogna mordere la vita, bisogna fare esperienze, bisogna lasciare libero il cuore di vagare. […]
  • Cecile Bertod - Up on love
    Up on Love di Cecile Bertod
    Recensione. Nolan Carter è l’uomo più potente della città. Ed è anche il più pericoloso. L’unica in grado di mettere a repentaglio la sua vita è stata Madison Hill, una giornalista del Sunset che riesce a incastrarlo per l’omicidio di uno spacciatore […]
  • Sarah Morgan - Mentre fuori nevica
    Mentre fuori nevica di Sarah Morgan
    Recensione. Kayla Green odia il Natale. Farebbe qualsiasi cosa per evitarlo del tutto, così, quando le si presenta l'occasione di lavorare durante le vacanze, la coglie al volo […]
  • Ilaria Merafina-il segreto reale
    Il segreto reale di Ilaria Merafina
    Recensione. La convivenza forzata al castello di Egeskov non ha portato i risultati che i monarchi di Danimarca speravano […]
  • Anna Nicoletto - Amici
    Amici di Anna Nicoletto
    Michaela Dawson è nei guai: il primo anno di college è cominciato da appena due mesi e lei è già riuscita a farsi etichettare come la brava ragazza nerd di tutti i corsi e farsi spezzare il cuore dal suo ex ragazzo nel peggiore dei modi. […]
Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti