Glenn Cooper - La biblioteca dei morti

Scheda del libro

Titolo: La biblioteca dei morti
Autore: Glenn Cooper
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Traduttore: Gasperi G. P.
Data di pubblicazione: maggio 2009
Pagine: 439
Formato: rilegato

Disponibile su: Amazon Altri libri di Glenn Cooper

Trama

La biblioteca dei morti è il romanzo d’esordio di Glenn Cooper, pubblicato per la prima volta nel 2009 sia negli Stati Uniti ed in Gran Bretagna che in Italia. Il libro ha dato origine ad una saga che comprende quattro romanzi.

Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un’abbazia sull’isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un’interminabile serie di nomi affiancati da numeri.

Un elenco enigmatico e inquietante. Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria.

Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero.

Un segreto lontano e vicinissimo. Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone.

Un destino crudele e imprevedibile. “Questo romanzo è cominciato e forse tutti noi ci siamo dentro, anche se non lo sappiamo. Perché non esiste nulla di casuale. Perché la nostra strada è segnata.

Perché il destino è scritto. Nella Biblioteca dei Morti.

Altre recensioni della stessa categoria

  • Irene Catocci - L'odore del sesso - cover reveal
    L’odore del sesso di Irene Catocci
    Recensi. L’odore del sesso è peccato. Davide Profeta non può ignorare la voce della coscienza, quella stessa che l’ha accompagnato fin dall’infanzia. […]
  • Alison James - a letto con il nemico
    A letto con il nemico di Alison James
    Recensione. “L’uomo che giace nella bara di mio marito non è mio marito” è questa la frase che inserita nel prologo mi ha spinto a fare scorrere le pagine più in fretta possibile, per scoprire cosa fosse successo. […]
  • Carmen Weiz-Unique
    Unique di Carmen Weiz
    Recensione. Dopo dieci anni di matrimonio, Lara Köhler pensava di conoscere l’uomo della sua vita, o forse si sbagliava… […]
  • Stephen King - L'ombra dello scorpione
    L’ombra dello scorpione di Stephen King
    Prossima uscita. Un classico pubblicato per la prima volta nel 1978 e ambientato in un futuro prossimo (ormai presente) nel quale l'umanità è martoriata da una epidemia globale senza precedenti […]
  • Domenica Lupia-lacryma
    Lacryma di Domenica Lupia
    Prossima uscita. Girone dopo girone, Michele si troverà a scendere verso il centro di un inferno personale fatto di dipendenze, prostituzione, gelosie, nevrastenie e sofferenza […]
Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti