Introduzione

Oggi partecipo al Review Tour di Antonia Romagnoli con il romanzo “Sognando Mr. Darcy” uscito in self-publishing lo scorso ottobre. 

Ringrazio Antonia Romagnoli  per la copia digitale del romanzo in omaggio. 

Antonia Romagnoli - Review Tour Sognando Mr. Darcy
Antonia Romagnoli - Sognando Mr. Darcy

Scheda del libro

Titolo:  Sognando Mr. Darcy
Autrice: Antonia Romagnoli
Editore: Self Publishing
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 310
Prezzo e-book: 1,99 €
Prezzo cartaceo: 9,90 €
Data di uscita: 10 ottobre 2020

Disponibile su: Amazon

Trama

Cambiare vita partendo da Jane Austen. 

Katrine Bell, dopo una delusione d’amore, lascia casa e famiglia per realizzare il sogno di sempre, aprire una libreria a Bath, nei luoghi che ha amato attraverso i romanzi della sua Autrice preferita. 

Il suo nuovo inizio la conduce così a Bathford, un villaggio a poche miglia dal cuore Regency di Bath, dove però non tutto va come lo aveva immaginato… 

Katy diventerà protagonista di avventure e disavventure, accompagnata dalle voci delle più famose eroine uscite dalla penna di Jane Austen, e di una storia d’amore che si dipana fra libri, manieri e tazze di tè. 

Dall’autrice de “La dama in grigio” una nuova avventura dal sapore austeniano, ambientata nel mondo di oggi.

Antonia Romagnoli - Sognando Mr. Darcy - estratto

Recensione

Se nelle letture passate mi ero innamorata del modo di scrivere di questa brillante scrittrice, Antonia Romagnoli, con Sognando Mr. Darcy ho avuto la conferma che non si trattava di un’infatuazione effimera.  

“Ho lottato invano, non c’è rimedio. Non sono in grado di reprimere i miei sentimenti. Lasciate che vi dica con quanto ardore io vi ammiri e vi ami.” 

In questo romanzo incontreremo vari personaggi, molto ben caratterizzati, legati fra di loro dal passato. 

Il tutto ha inizio quando la protagonista Katrine, una vera amante di Jane Austen decide di riniziare la sua vita da capo e parte per realizzare il suo sogno: aprire una libreria a Bath in stile Regency. 

Katy aveva sognato Bath e il mondo di Jane Austen. Aveva sognato i raduni Regency, i balli, le sfilate in costume, le conferenze a tema su Orgoglio e Pregiudizio, e invece di Bath, aveva avuto Bathford, la periferia più triste che potesse immaginare. Invece della libreria nel pulsante cuore georgiano, eccole alle prese con un bugigattolo fallito vent’anni prima, e capire come non era poi difficile. Il suo sogno era diventato un incubo…” 

Nello scorrere del romanzo, oltre a tutte le eroine Austeniane che offriranno, mentalmente parlando, manforte alla nostra protagonista avremmo modo di conoscere Jen un’adorabile vecchietta, con la quale troverà subito affinità grazie a Jane Austen.  

“Elinor che arriva a Barton Cottage, e sa che dovrà rincominciare tutto daccapo, e nulla sarà come prima. ma lei è una che sa ripartire, che sa gestire. Ce la farai anche tu. Io potrei essere….” 

“La signora Jenkins” dissero in contemporanea.  

E scoppiarono a ridere.  

E, come per ogni romanzo che si rispetti in onore di Jane Austen non mancano due uomini che si contenderanno il cuore della bella Katrine, l’affascinante e solare Padre William “se Mr. Collins fosse stato così, Orgoglio e Pregiudizio sarebbe finito al capitolo tredici”  ed il tenebroso e cupo Paul Blackwood, un uomo dal passato doloroso e tormentato “Katy non aveva mai visto un individuo così serio e privo di allegria. Era un uomo indefinibile.” 

Se amate i romanzi di Jane Austen in questo romanzo ritroverete tutte le protagoniste dei suoi romanzi che aiuteranno la nostra Katrin nelle varie situazioni che si presenteranno nell’evolversi della storia, tra amore, amicizia non mancheranno colpi di scena e risate.  

Sarebbe un perfetto regalo da trovare sotto l’albero. Buona lettura

Federica Rivaira

Altre recensioni della stessa categoria

Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti