Giulia Ross-My secret desire

Scheda del libro

Titolo: My secret desire
Autrice: Giulia Ross 
Editore: Dri Editore 
Genere: Contemporaneo 
Collana: Spicy Romance 
Pagine: 204 
Data di uscita: 23 marzo 2021 
Formati disponibili: ebook 2.99€ / cartaceo 14,99€ circa 

Tutti i libri di Giulia Ross

Giulia Ross-My secret desire

Trama

Una pittrice in crisi.
Il figlio della sua migliore amica. 
Un errore inevitabile. 

Il problema delle avventure di una notte?  Le conseguenze non svaniscono all’alba. 
Annah lo capisce quando arriva a Vienna per le nozze della sua amica.  

Hans non è più il bambino che ricordava. È un uomo adesso. Lo stesso uomo che ha mentito su tutto pur di averla.  

La travolgente passione che li lega deve rimanere un segreto, ma quel desiderio proibito continua a tormentare entrambi. 
È impossibile tornare indietro, anche se significa rischiare tutto. 

Recensione

Care amiche,

oggi vorrei parlarvi di un romanzo che mi ha regalato molte emozioni parlo di “My Secret Desire” di Giulia Ross, edito da DRI editore.

Prima di parlarvi della storia vorrei farvi conoscere i personaggi:

Annah è una donna di 34 anni che, dopo il tradimento da parte della persona amata e la perdita del padre, uno stimato pittore con cui non solo condivideva l’affetto ma anche la passione per l’arte, si trova a sentire il peso della sua età.
È piena di insicurezze e demotivata nella vita quanto nel lavoro. I colori che l’avevano sempre accompagnata ora sono diventati delle cromatologie di color grigio.

Hans è un giovane ragazzo, figlio della migliore amica di Anna, Sophia.
È un ragazzo dall’animo gentile e passionale, ma tormentato da colpe non sue che vive come proprie. È un pianista che come Annah vive sulle note dell’arte.

I personaggi sono meravigliosi, profondi e completi, complessi sia dal punto di vista emotivo che dal punto di vista psicologico. Riescono a coinvolgerti sin dall’inizio attirandoti nel loro animo, condividendo la loro storia e i loro sentimenti. Ho pianto più volte durante la lettura di questo romanzo.

Se amate i romanzi capace di stupirvi, irretirvi, coinvolgervi, allora sicuramente “The Secret Desire” è  il romanzo che fa per voi.

Una notte dove i sogni più segreti di Annah vengono realizzati e dove, con quella travolgente passione, riesce a dimenticare il suo dolore e iniziare a vivere.
Questo sogno ha un nome: Stephan, un pianista conosciuto in un bar che le ha regalato la notte più bella della sua vita,  ma chi è in realtà Stephan?

Sulle splendide note che sono che sanno di sole e di luce e calde pennellate languine e roventi lasciatevi travolgere dalla storia di Annah e Hans.

Buona lettura!
 

Federica Rivaira

Estratti

#1

Ho l’impellente bisogno di scappare. Stare vicino a questo ragazzo è come ritrovarsi in bilico sull’orlo di un abisso. Un passo falso e la caduta è senza ritorno.  

«Allora sei… Sei davvero tu…» sussurro con il cuore che corre nel petto.  

Hans annuisce. Come quella sera si controlla molto meglio di me. Infatti, mentre io tremo come una foglia al vento, lui si limita a fissarmi serio. 

«Avevi detto di chiamarti Stephan…» balbetto come una stupida. «E di avere trent’anni» aggiungo con una morsa che mi serra la gola. 

«Lo so.»  

Il silenzio ci avvolge per un istante. Mi sento soffocare. 

#2

Hans si alza in piedi ma, invece che appoggiarsi alla mia spalla, mi prende il viso tra le mani e si avvicina famelico.  

«Sinfonia n.45, Haydn» mormora a due centimetri dalle mie labbra. 

«Cosa?» 

«La sinfonia degli addii, giusto? Calzerebbe a pennello per noi, adesso, o per sempre». La sua bocca si appoggia alla mia, fulminandomi.  

Santo cielo. Che cosa sta facendo?  

«Hans» ansimo cercando di allontanarlo da me, ma lui mi sovrasta, mi tira a sé come un magnete gigante.  

«È un bacio d’addio.» 

#3

«Perdonami, Annah» mi interrompe lui lasciando cadere il pacchetto a terra e facendo dei passi in avanti.  
«Per cosa?» 
«Per questo.»  

Il suo corpo si protende verso di me.  
Le sue braccia mi avvolgono.  
Le sue labbra si schiantano sulle mie.  
Il mondo smette di girare.  

Non è un sogno. È la realtà.  Mi sento svenire.  

Il calore che dal cuore si irradia in ogni parte di me è così forte che potrei prendere fuoco. 
La sua bocca si schiude, la sua lingua cerca di insinuarsi dentro di me.  

Non riesco a muovermi.  

Sono in balia di una forza sconosciuta, nuova, impossibile da respingere.  

Biografia dell'autrice

Giulia Ross è nata a Milano nel 1981. Fin da bambina ha coltivato la passione per la scienza e le arti. Inseguire i propri sogni su questo doppio binario l’ha portata a viaggiare molto, a fare esperienza di diverse culture. 

Dopo aver conseguito la laurea in biotecnologie mediche e un dottorato in immunologia, si è trasferita all’estero per continuare il suo percorso scientifico nel campo della ricerca sui tumori.  

In parallelo, Giulia non ha mai smesso di coltivare la scrittura e la musica, le sue più grandi passioni.  

Ama i gatti, il crepuscolo, le stelle, il cinema e leggere. È un’inguaribile romantica, si commuove di fronte alle piccole cose e crede che poter sorridere sia un dono del cielo.  

Con My secret desire inizia la sua collaborazione con Dri Editore. 

Altre recensioni della stessa categoria

Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti