Sarah Arenaccio - Nata sotto il segno della sfiga

Scheda del libro

Titolo: Nata sotto il segno della sfiga
Autore: Sarah Arenaccio
Serie: Autoconclusivo 
Editore: Literary Romance 
Genere: Chick-lit 
Formato: Digitale / Cartaceo 
Costo: 1,99 / 10,99 € 
Pagine: 186 
Prima edizione: 5 Febbraio 2020 

Disponibile su: AmazonAltri libri di Sarah Arenaccio

Trama

Beatrice Bordin è una (quasi) trentatreenne romana, che non ha mai avuto una relazione sentimentale degna di questo nome. Il suo migliore amico, Anthony, cerca di spronarla a darsi una mossa; la classifica settimanale di Paolo Fox è, per loro, un momento irrinunciabile e si dà il caso che l’astrologo abbia previsto un nuovo anno favorevole al segno zodiacale di Beatrice, che si ritroverà a fare i conti con più di una novità. 

Nel giro di una giornata conosce, infatti, due uomini, Emiliano e Luca, molto diversi tra loro ma entrambi interessati a lei. Senza rendersene pienamente conto, Beatrice resta invischiata in un triangolo amoroso difficile da gestire. 

Dopo aver rovinato tutto con entrambi, è costretta ad affrontare la propria precarietà sentimentale, mentre la fede in Paolo Fox inizia a vacillare. Il pronostico dell’astrologo si è dimostrato fallace, e oltre a essere ancora single, Beatrice è sull’orlo del licenziamento per non aver consegnato il manoscritto a cui stava lavorando. Insomma, un disastro su tutti i fronti.

Recensione

Ehi tu! Si si dico proprio a te, di che segno sei?  

Quante volte abbiamo rivolto o ci hanno rivolto questa domanda? Per la nostra protagonista la risposta è Capricorno ma con ascendente sfiga.  

Beatrice è una trentatreenne, con una vita precaria, un lavoro sottopagato, questioni sentimentali pressoché inesistenti, una madre che le da il tormento e la critica in tutto. Ma per fortuna nella sua vita c’è il suo storico amico Anthony, insieme seguono come un guru Paolo Fox e la sua classifica, e questo è l’anno del Capricorno, e se Paolo Fox lo dice allora è così! Proprio il segno di Bea, e allora con un’alternanza di capitoli intitolati proprio con i segni zodiacali, percorriamo quest’anno insieme a lei. E poverina, gliene capiteranno davvero di tutti i colori, si ritroverà coinvolta in un triangolo amoroso, che non le renderà le cose facili da gestire, ma saprà anche tenere testa al suo capo…cosa prevedrà questo oroscopo?  

Beatrice è un personaggio adorabile, disegnato alla perfezione, ironica, divertente ma anche romantica e sognatrice, un po’ pasticciona e sfigata. Insomma un bel mix di ingredienti che rendono questo romanzo fresco e frizzante. In Bea ci siamo un po’ tutte noi donne, infatti oltre a farmi ridere a crepapelle, questa lettura mi ha dato modo di riflettere su come noi donne riusciamo a complicarci la vita, talvolta per delle insicurezze infondate. 

Ma Bea non è sola, infatti a farle compagnia c’è un bel gruppetto di personaggi secondari tutti fondamentali per raccontaci le sue avventure e sventure. Il suo migliore amico Anthony è quello che mi è piaciuto di più, è la sua ombra, è colui che la aiuta e la affianca in tutto, adoro quando nei romanzi viene raccontata l’amicizia con la a maiuscola.  

Con questa lettura ho scoperto un’autrice con uno stile accattivante e travolgente, il libro è scritto davvero bene, fa emergere i punti caratteriali di tutti i personaggi. 

Ne consiglio la lettura a tutte le lettrici, (indipendente dal segno zodiacale)che hanno voglia di staccare la spina e concedersi qualche ora spensierata e divertente, augurandoci che l’oroscopo per il 2021 sia migliore di quello di quest’anno. 

Tonia

Biografia dell'autrice

Sarah Arenaccio (Roma 1983) è l’unica figlia di una coppia di non udenti.
Attiva nell’interpretariato per famiglie, è laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università Roma Tre.

Insegnante precaria, ha da poco conseguito l’abilitazione. Vive a Roma con il marito ingegnere navale e i loro due bambini, di cui uno affetto da un disturbo dello spettro autistico. Finalista a diversi premi letterari, è risultata vincitrice del Concorso Letterario Fuori dal Cassetto 2018. Nel 2017 ha autopubblicato il thriller psicologico Incosciente e una raccolta di poesie in inglese dal titolo A window on my mind. 

Nel 2018 ha autopubblicato il romanzo di formazione L’identità perfetta. Dal vangelo secondo Paolo Fox è il suo terzo romanzo. 

Altre recensioni della stessa categoria

  • Sara P. Grey-Quello che si fa per amore
    Quello che si fa per amore di Sara P. Grey
    Recensione. Lei ha un piano d'emergenza, lui tutta l'intenzione di mandarlo a monte... chi vincerà? […]
  • Ilaria S Alberti-La bellezza e l'ombra
    La bellezza e l’ombra di Ilaria S. Alberti
    Segnalazione. Rachel scappa sulla sua Porsche con il vestito da sposa il giorno del suo matrimonio, rinuncia alla ricchezza familiare per conquistare la sua libertà facendo i lavori più umili […]
  • Rebecca Smith-please save my heart
    Please save my heart di Rebecca Smith
    Recensione. Quando vivi in periferia e la tua vita è in salita, non hai molta scelta. Puoi decidere di soccombere o di lottare. […]
  • Aria M-Always
    Always di Aria M.
    Recensione. L’amore è un’emozione potente, e per questo può fare molta paura e dividere invece che unire. […]
  • Aria M-Scars
    Scars di Aria M.
    Prossima uscita. Jarlath è l’unico amore di Shanessa, e lei lo è per lui. Le aveva promesso di amarla per sempre e di custodire il suo cuore come il tesoro più prezioso, ma così non è stato […]
Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti