Liz Redding-Cry me a river

Scheda del libro

Titolo: Cry me a river
Autore: Liz Redding
Genere: Music Romance, Second Chance, Contemporary Romance
Pagine: 346
Data di uscita: 6 novembre 2021

Prezzo ebook: 0,99€
Prezzo cartaceo
: 10,39€

Disponibile su: Amazon

Trama

Non è sempre facile inseguire un sogno. Lo sa bene River, che per realizzare il proprio ha abbandonato Londra, dov’è cresciuta, per trasferirsi a New York e frequentare una prestigiosa accademia di danza classica, lasciandosi alle spalle i punti di riferimento della sua vita: la famiglia, gli amici e il suo primo, unico amore, Alec Morris, frontman di un gruppo emergente della scena punk del Regno Unito.

Sarà un’emergenza a riportarla fin là, cinque anni dopo, e a costringerla a fare i conti con il passato. Sarà vero che è riuscita a dimenticare e andare avanti? Oppure il richiamo verso casa sarà più forte della paura di rischiare?

Recensione

Può un amore durare oltre le distanze?
Può un amore perdonare chi fugge?

Con questa storia scopriremo River e Alec. Lei è volata oltre oceano per inseguire il suo sogno di insegnare alla julliard e non ci ha pensato due volte a lasciare la sua Londra, la sua famiglia, le sue amicizie e lui, il suo amore, Ale, un musicista. River ne fa ritorno dopo cinque anni, perché viene avvisata da sua zia di una emergenza in famiglia. Così, su due piedi, lascia la sua vita a New York e il suo ragazzo Brandon.

Una storia che scorre senza grandi scossoni fino a quasi la fine del libro, quando si verificano alcuni eventi che danno un po’ di brio.
Devo essere sincera: avrei apprezzato qualcosa di più all’inizio del libro, qualcosa che spingesse il lettore ad andare avanti con la storia. Inoltre gli avvenimenti vengono raccontati dileguandosi troppo e in molte occasioni mi sono un po’ annoiata perché l’ho trovato ripetitivo, come se l’autrice avesse avuto bisogno di riempire a tutti i costi, quando invece bastava anche di meno per sortire un buon effetto.
Ma questo è un mio gusto personale e nonostante ciò il libro merita di essere letto.

I personaggi principali sono strutturati molto bene si percepisce da subito il lato caratteriale di entrambi,  anche quelli secondari sono stati strutturati bene e intervengono nella storia senza mai sovrastare i protagonisti. Una cosa che ho apprezzato molto è come vengono fuori i rapporti tra le persone, belle amicizie che emergono in tutta la loro sincerità.

La scrittura di questa autrice è molto fluida, per rimanere in tema musicale dire ben accordata.
Tutto sommato con questo libro mi sono immersa in una storia dalle note leggere e piacevoli.

Tonia

Altri Romance Contemporanei

  • Anita Sessa-Parole (Untold)
    PAROLE (Untold) di Anita Sessa
    Recensione. Uno scambio di battute scritte su un cartellone pubblicitario, in calce al fondoschiena di una modella di intimo, diventa la chat di Livia e Jacopo. […]
  • Rosa Campanile-Non smettere mai
    Non smettere mai di Rosa Campanile
    Recensione. Fotografa dall’animo creativo con la passione per le tinte per capelli, Violet Coffin esige la perfezione nei suoi scatti fotografici come nella vita. […]
  • Angela Castiello-Il sorriso fra le stelle
    Il sorriso fra le stelle di Angela Castiello
    Recensione. Una giovane donna convinta di non meritare l’amore. Un uomo che non vorrebbe arrendersi ai sentimenti. Ma basterà uno sguardo a travolgere le loro vite. […]
  • Valentina Perrone-Come la neve a Natale
    Come la neve a Natale di Valentina Perrone
    Recensione. Come si fa a non sorridere quando si manifesta l’amore? Succede sempre, qualunque sia il vestito con cui gli capita di mostrarsi […]
  • Vera Demes-Amor Fugit
    Amor Fugit di Vera Demes
    Recensione. Imprevedibilità è una parola che Oliver Walton, brillante e stimato archeologo, non include nel proprio vocabolario. […]
Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti