Katiuscia Salvini-Champagne, carote e tacchi a spillo

Scheda del libro

Titolo: Champagne, carote e tacchi a spillo
Autrice: Katiuscia Salvini
Casa editrice: Dri Editore
Data di uscita: 6 giugno 2021
Genere:
Chick-lit
Serie: BrandNewRomance DriEditore Vol. 12
Pagine: 262

Prezzo ebook: 2,99€

Disponibile su: Amazon

Trama

Cosa possono avere in comune una giovane e snob influencer e un aitante cowboy dedito a lavorare la terra? 
Apparentemente nulla, fino a quando Cécile non si trova incastrata nel fatiscente bad and breakfast di Gabriel. 

Lei è frivola, modaiola e scappa da uno scandalo. 
Lui è burbero, asociale e pensa solo al lavoro. 

Tuttavia Cécile decide di aiutarlo a rendere la fattoria un posto di lusso, grazie a un noto programma televisivo. 

Più fama per tutti! 
O forse più disastri? 

L’unica cosa certa è che tra i due l’odio è reciproco, ma di sa: c’è una linea sottile tra odio e… 

Mucche ingombranti, champagne costosissimi, carote e telecamere indiscrete. 

Riusciranno Cécile e Gabriel a trovare il loro lieto fine? 

Estratti

#1

«Capita a tutti di fare cose stupide, Cécile.» 

«Io ne sto facendo una dietro l’altra!» Il labbro inferiore trema visibilmente, aumentando il broncio. 

E diamine quanto vorrei baciarlo, quanto vorrei morderlo e leccarlo e poi baciare ogni lacrima e le palpebre chiuse e… Merda, cosa vado a pensare? 

#2

«Si può sapere cos’hai da guardare?» Mi chiedo come sia possibile che riesca a infastidirmi anche quando tiene la bocca chiusa. Sprigiona supponenza a ogni battito di ciglia. 

«La camicia non è stirata, il pantalone cargo è orribile e le scarpe… non le voglio commentare.» Muove la mano davanti al viso, quasi volesse farmi sparire dalla sua vista. 

Basterebbe solo che se ne vada lei, farebbe un favore a entrambi. 

«Fortuna che non devo piacere a te» mi ritrovo a dire un po’ stizzito. Il fatto che non dia peso al mio abbigliamento non significa che mi stia bene essere giudicato in questo modo. 

«Oh, fidati, non avrai mai di questi problemi. Tu…» Arriccia il naso mentre persiste nello scrutarmi. «Non rientri affatto nei miei standard.» 

#3

«Dillo ancora.» 

«Che mi salgono di nuovo i nervi?» Scuoto la testa. «Non farmici pensare?» ritenta disorientata. Poi capisce e le palpebre si spalancano per socchiudersi placide subito dopo. «Gabriel…» 

La sua bocca che si muove scandendo il mio nome è una carezza invisibile. La lingua le sfiora il palato sulla lettera finale proprio come vorrei farei io in questo momento. 

Non dovrei averli pensieri del genere. Ogni cosa è sbagliata quando si tratta di lei, di noi; eppure sembra, al contempo, dannatamente giusta. Forse è una questione di prospettive, forse dovrei solo capire da che parte guardare. 

Biografia dell'autrice

Katiuscia Salvini, classe 1989, vive nelle campagne dei Castelli Romani. 

Ama le grandi città, ma si gode la natura in cui è immersa e la pace che l’aiuta a mettere su carta le idee che le frullano per la testa. 

Adora leggere, scrive dove le capita, colleziona matite di ogni genere e segue fin troppe serie tv per riuscire a star dietro a tutte. 

Racconta principalmente storie d’amore, alle quali però piace cambiare lo sfondo, passando dal dark romance allo young adult, seguendo l’ispirazione del momento. 

Dopo aver pubblicato per diversi anni su una piattaforma gratuita, ha intrapreso una collaborazione con la Dri Editore per il suo romanzo d’esordio. 

Recensione

L’apparenza inganna, è questo ciò che mi viene in mente dopo questa lettura. 

Costruire un personaggio per nascondere la tua vera persona. Perchè? Forse per timore del giudizio della gente, forse per timore e paura di essere semplicemente se stessi. 

I protagonisti di questo romanzo sono molto divertenti, c’è l’incontro tra due mondi davvero diversi: lei abituata al lusso e a non doversi guadagnare nulla, lui  invece deve lottare con tutto se stesso per portare avanti gli affari, per proteggere la sua famiglia e per poter avere un tetto sulla testa anche se è da aggiustare. 

È sorprendente ogni volta per me notare come in ogni romanzo letto l’amore, il collante nella vita di ogni essere umano, possa riuscire a trasformare i cuori più duri, a cambiare le vite più disastrate, a guarire i cuori più feriti e a costruire delle storie che ti rimangono dentro. Riesce a trasformare il libro letto nel tuo amico mentre lascia nell’ultima pagina la sensazione nostalgica perché vuoi che non finisca! 

Consigliato di certo e andate oltre l’apparenza. Attraverso queste pagine riuscirete a cogliere la bellezza di ogni singola parola di questo libro. 

Anna

Altri Chick-Lit

Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti