Alessandro Ricci - il giovane Achille

Scheda del libro

Titolo: Il giovane Achille
Autore: Alessandro Ricci
Illustrazioni: Stefania Franchi
Casa editrice: NPS Edizioni
Genere: narrativa per ragazzi
Formato: cartaceo
Prezzo: 12 euro
Pagine: 222
ISBN: 978-88-31910-262
Uscita: 1 settembre 2020 

Disponibile suNPSAmazonIBSMondadori  

Trama

A tredici anni, Alessio non sopporta nessuno. Né i suoi compagni, sempre pronti a sparlargli alle spalle, né suo padre, da cui si è allontanato dopo la morte della moglie. Ma soprattutto odia se stesso. 

Colpa del suo tallone d’Achille, una malformazione fisica che lo costringe a camminare zoppicando, attirando risatine e commenti, che alimentano la rabbia che si porta dentro. 

Un giorno, la fiamma dell’ira esplode, costringendo il padre a inviarlo a un campo estivo, sperando di favorire così la sua socialità. Ma al Campeggio Sorriso Alessio non imparerà solo regole e disciplina. Tra sortite notturne, giochi a Palla Mortale e misteri sotterranei, conoscerà il valore dell’amicizia e l’importanza di vivere ogni giorno a pieno. 

«La rabbia è un sentimento molto potente e hai tutto il diritto di provarla. Ma non permetterle di scegliere al posto tuo, né di farle risolvere le situazioni. Altrimenti alla fine dell’incendio non ti resterà che raccogliere i resti della sua devastazione. C’è un modo migliore per reagire. Se il tuo dolore è troppo grande per te, sappi che non sei solo. Io sono con te, i tuoi amici sono con te». 

Biografia dell'autore

Alessandro Ricci.

Vivo in Garfagnana e invento favole da quando sono piccolo, e anche da adulto metà della mia vita si svolge in mondi fantastici. Sono nato il 15dicembre 1981, ricordo benissimo che era martedì: non che cambi qualcosa, ma è sempre meglio che nascere di lunedì. Il lunedì non piace a nessuno. 

Sono stato uno studente pigro e indolente, ma sono un lettore appassionato, soprattutto di autori come Dahl e Rodari, i principali colpevoli del mio istinto a viaggiare per mondi fantastici e di raccontare alle persone quello che scopro. Più che uno scrittore, sono una guida turistica.

Ho pubblicato il romanzo “Il fabbricante di suoni” (Arpeggio Libero Edizioni) e ho partecipato con i volumi 2 e 3 di “Bestie d’Italia” (NPSEdizioni).

Pagina Facebook: guidaturisticapersognatori   

Biografia della illustratrice

Stefania Franchi.

Sono nata il 23 dicembre del 1985, ma indipendentemente da quando leggerete la mia biografia sappiate che dimostro molti anni meno. In tutti i sensi. 

Amo la musica, il cinema, la letteratura fantastica e il disegno, la mia più grande passione. Disegno fin da quando ho memoria, frequento corsi di pittura e grafica. 

La mia passione per l’arte visiva ha avuto parecchie sfaccettature: dalla realizzazione di quadri e lavori artigianali, a caricature e disegni per partecipazioni matrimoniali, fino alle illustrazioni per libri.

Pagina Facebook: Stefania Franchi Art – Illustratrice 

Recensione

Alessio ha 13 anni e non sopporta nessuno, a scuola viene bullizzato di continuo e con il padre ha un rapporto conflittuale. I due si sono allontanati dopo la morte della madre, soprattutto però non sopporta se stesso a causa di una malformazione al tallone che lo costringe ad avere un’andatura  zoppicante. Un giorno la sua ira esplode e viene spedito dal padre in un campo estivo. Inizialmente non la prende bene ma poi inizia a fare parte di un gruppo e conoscerà il valore dell’amicizia.  

Questa è una storia che affronta un tema molto importante soprattutto in età adolescenziale. Si parla di bullismo, di come le prese in giro possono infierire sulle persone, soprattutto su quelle che hanno dei problemi. In questo caso Alessio da vittima di bullismo diventa bullo a sua a volta. Devo dire che questo aspetto della storia non mi è piaciuto per niente: il bullismo non va alimentato ma va sconfitto e attraverso questa storia non è arrivato questo messaggio, ma questo è un mio parere personale. 

Tuttavia la storia è scritta molto bene. Ho apprezzato molto il linguaggio un pochino più ricercato: l’uso di parole non tanto comuni secondo me è stata una scelta intelligente per dare modo ai piccoli lettori di arricchire il proprio vocabolario. Anche i particolari con riferimento alle opere greche mi ha colpita in maniera positiva. 

I personaggi sono strutturati bene e creano empatia con il lettore, essendo rivolto ad un pubblico dai 12 anni in su ho trovato i personaggi molto veri 

Tonia

Altri libri per ragazzi

Notifiche
Notificami
1 Comment
Meno recenti
Più recenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti

Grazie per la segnalazione