Scheda del libro

Titolo: Un weekend (quasi) perfetto
Autrici: Rujada Atzori & Antonella Maggio
Data di uscita: 15 giugno 2021
Genere:
Commedia romantica

Prezzo ebook: 2,99€ prezzo pieni in offerta a 1,99€ per la prima settimana  
Prezzo cartaceo: 9.90€

Disponibile su: Amazon

Trama

Chi trova un amico trova un tesoro. E chi, invece, trova un nemico? 

Elisa e Camilla non sanno assolutamente nulla l’una dell’altra, in comune hanno la semplice sfortuna di non aver mai trovato una migliore amica degna di essere chiamata tale. La prima è innamorata di Alex, l’ha già perso una volta e non ha alcuna intenzione di rinunciare di nuovo a lui. La seconda è già scappata una volta dall’altare, mandando all’aria il suo matrimonio, e ora solo il suo compagno chef è in grado di tenere a bada i suoi colpi di testa. 

Ma se il biglietto vincente di una lotteria che, come primo premio, prevede un folle weekend ad Amsterdam, finisse nelle mani di entrambe e nessuna delle due fosse disposta a rinunciarvi? 

 Le opzioni sono due: sabotarsi a vicenda fino ad avere un solo vincitore oppure scendere a compromessi e sperare di non finire nei guai.  

Recensione

Elisa e Camilla sono due perfette sconosciute, ma grazie ad uno strano gioco del destino diventeranno amiche … ops  … scusate … nemiche!  

Eh sì, perché se in palio c’è un weekend ad Amsterdam non si guarda in faccia a nessuno e si da inizio ad una guerra spietata. 

Elisa è sposata con Alex, si ritrovano a Perugia alla sagra del cetriolo e delle fragole e acquistano un biglietto della lotteria.

Camilla è fidanzata con Vito, e anche loro si trovano alla stessa sagra e anche loro tentano la fortuna con un biglietto della lotteria.

Ciò che non sanno però le due coppie è che hanno acquistato il biglietto vincente, infatti per un errore sono stati stampati due biglietti con lo stesso numero di serie. Ed ora? A chi spetterà il premio? E proprio qui che tra le due donne inizierà una vera e propria guerra, useranno tutte le armi pur di accaparrarsi il premio. Tra dispettucci leggeri e episodi al limite della legalità ne vedremo delle belle.  

Un libro leggero, frizzante e divertente, peccato che le due protagoniste in alcuni momenti diventano davvero esasperanti, non conoscono limiti, si azzuffano anche nel peggiore dei modi. Ho apprezzato però il finale che ovviamente non posso spoilerare. I due ragazzi restano sempre un po’ nell’ombra, ma d’altronde con due uragani come Elisa e Camilla è impossibile emergere.  

La scrittura è molto accurata e scorrevole. Il lavoro a quattro mani non si nota per nulla, infatti le autrici hanno saputo miscelare benissimo i loro stili. La trama è molto carina, coinvolge, rende partecipe il lettore. In alcuni punti è molto divertente, in altri come già detto il comportamento delle due ragazze diventa molto pesante da sostenere, ma fa parte del libro e ci sta tutto.  

È una lettura che non ha incontrato a pieno i miei gusti, ma è comunque un bel libro fresco e leggero da leggere magari sotto l’ombrellone. 

Buona lettura!  

Tonia

Altri Romance

Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti