Mariangela Camocardi - il colore dei sgni - review party
Mariangela Camocardi - il colore dei soldi

Scheda del libro

Titolo: Il colore dei sogni
Autrice: Mariangela Camocardi
Editore: Dri Editore
Genere: Storico
Collana: Historical Romance
Pagine: 210
Data di uscita: 16 febbraio 2021
Prezzo Ebook: 2.99€
Prezzo Cartaceo: 16,99€ circa

Disponibile su: Tutti i libri di Angela Camocardi

Trama

Una giovane donna in difficoltà. 
Un visconte senza scrupoli. 
Una passione inconfessabile. 

Brunella Alberici ha pagato caro il matrimonio con l’aristocratico Amerigo. La famiglia di lui l’ha sempre considerata una scaltra arrampicatrice sociale. 

Il cugino del marito, il visconte Melco Rizzi Monaldi, le infligge un’ulteriore umiliazione rifiutandole il suo aiuto nel momento del bisogno. 

Poi qualcosa cambia nel rapporto di  lei con Melco: senza che nessuno dei due potesse prevederlo, nei loro cuori fa breccia una passione inconfessabile, consapevoli che quello che provano è un sogno senza speranza, anche perché ci sono persone disposte a tutto per impedire al visconte di legarsi a Brunella… 

Recensione

Care amiche, 

oggi voglio parlarvi di un romanzo che mi aveva già colpito dalla trama, ma di certo non mi sarei aspettata un romanzo storico così emozionante, coinvolgente e complesso. 

Se già nelle prime pagine ero rimasta affascinata dall’abile penna di Mariangela Camocardi nel susseguirsi degli eventi e nell’evolversi della storia sono stata man mano sempre più travolta dalla spira delle emozioni dei personaggi, che risultano essere profondi e molto ben caratterizzati sia dal punto di vista fisico che da quello emotivo. 

Man mano che si procede con la lettura di “Il colore dei sogni” ci si sente sempre più partecipi, tanto da voler ogni tanto scagliare qualcosa contro il destino o ad una certa persona (non posso svelarvi chi ma vi assicuro che appena lo leggerete vi verranno in mente le mie parole e la individuerete senza alcun dubbio). 

I personaggi mi hanno letteralmente conquistato: da un lato l’adorabile fragile Brunetta, una donna che nonostante la vita non gli abbia sorriso ha saputo trarne quel poco di felicità. È una donna fiera e forte, nonostante l’indigente e disperata situazione in cui si trova possiede un’eleganza, una bellezza ed una bontà d’animo innata, tanto che riesce a mettere da parte persino l’orgoglio ferito dall’umiliazione di essere considerata un’arrampicatrice sociale dai parenti del marito Amerigo Rizzi Montaldi per chiedergli aiuto, visto la precaria situazione finanziaria e la cagionevole salute del marito, malato ormai da tempo di tifo. 

Dall’altra parte troviamo Il visconte Melco Rizzi Montaldi, il cugino di Amerigo, che vistosi apparire di fronte la fonte del suo disprezzo, le rifiuta senza rimpianti l’aiuto nel momento del bisogno. Melco è un uomo dell’apparente carattere distaccato arrogante e cinico, del tutto privo di sentimentalismo, ma di fronte alla malattia del cugino la sua maschera di arroganza e cinismo cade, rivelando un uomo che ama la sua famiglia ma disprezza la donna che Americo ha sposato. 

Durante il lungo percorso fatto di sofferenza, rivelazioni, affetto e la nascita di un nuovo amore, Melco si ricrederà su Brunetta e tra loro nascerà un amore tanto proibito quanto bellissimo. 

Non è il solito romanzo d’amore, è profondo ed appassionante, se volete sperimentare una ridda di emozioni passando dal pianto alla pura gioia, allora questo romanzo che fa per voi.

Federica Rivaira

Estratti

#1

Lei alzò il viso per guardarlo e fu percorsa da un fremito nell’incontrare i profondi occhi blu. Si scrutarono con un’intensità che suscitò un’indefinibile emozione, le mani ancora allacciate, e mentre all’esterno vento e pioggia infuriavano, lì, nel confortevole riparo di quella stanza modesta, entrambi vibrarono nell’ineffabile dolcezza di quel momento. Stavano godendo della reciproca compagnia più di quanto fosse opportuno… così vicini che sarebbe bastato un nulla perché le bocche si sfiorassero in un bacio. 

#2

No, quello che era esploso tra loro non era un fuoco di paglia destinato a spegnersi presto. Era un sentimento che avrebbe affondato le sue robuste radici nel cuore di entrambi, e che nulla e nessuno poteva estinguere. A pochi esseri umani era concesso il privilegio di imbattersi nel vero amore, a loro due sì, invece. Lo avevamo inequivocabilmente compreso poche ore prima. Il guaio consisteva nel fatto di non poterlo vivere pienamente, non ne avevano il diritto, né era loro concesso di rubare uno sguardo di troppo all’altro. 

#3

Di notte fremeva di un desiderio così profondo e intenso da starne male, disprezzandosi per non riuscire reprimere gli impulsi che le torturavano i sensi. Certo, non aveva alcuna intimità con il marito da data immemorabile, ma l’astinenza forzata non giustificava quel genere di pericolose, inopportune fantasie che la rendevano terribilmente vulnerabile in presenza di un uomo capace di scardinare la porta del suo cuore e di dominare lei e i suoi sentimenti da padrone incontrastato. 

Biografia dell'autrice

Mariangela Camocardi ha firmato circa 70 titoli tra romanzi e racconti.
Con una predilezione per lo storico, ha scritto horror, women fiction, romance, fiabe, commedie romantiche. 

Tra i romanzi più apprezzati, Sogni di vetro (Mondadori, Fanucci, Harper Collins) Tempesta d’amore (Mondadori, Emma Books) Il talismano della dea (Harlequin Mondadori, Harper Collins) La vita che ho sognato (Mondolibri) I Pirati del lago (Mondadori, Amazon Publishing) Ciribalà (Alberti Editore). Mariangela Camocardi è tra gli autori di Nessuna più (Elliot) antologia curata da Marilù Oliva contro il femminicidio, e il cui ricavato è stato devoluto al Telefono Rosa per aiutare le donne vittime di violenza. 

Si è anche cimentata in due testi teatrali, “Correva l’anno…” omaggio all’ultracentenaria Emma Morano, e “Il mio primo ballo”, dedicato al Ballo Debuttanti di Stresa. L’autrice è stata direttore della rivista Romance Magazine, collabora da anni con riviste a diffusione nazionale ed è stata una socia fondatrice di EWWA (European Writing Women Association). 

Il colore dei sogni è il quarto romanzo che pubblica con DriEditore, dopo Il prezzo del peccato, Chiamami con un altro nome e Matrimonio per procura. 

Altre recensioni della stessa categoria

Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti