Linsey Hall - Il ritorno della regina

Scheda del libro

Titolo: Il ritorno della regina
Autrice: Linsey Hall
 
Editore: VirgiBooks
Data di uscita: 1 marzo 2021 
Serie: “The Mythean Arcana” (vol. 1) 
Genere: fantasy romance 
Prezzo ebook: 2,99€

Disponibile su: AmazonAltri libri di Linsey Hall 

Attenzione: contiene scene di sesso

Trama

Cadan Trinovante è un Mythean Guardian, un membro della Immortal University che, da duemila anni, ha il compito di proteggere degli esseri umani fondamentali per le sorti dell’umanità. 

Nel 60 a.C. il suo grande amore, Boudica, la regina guerriera dei Britanni, è morta fra le sue braccia. E lui non se l’è mai perdonato. 

Ora Boudica si è reincarnata in una ragazza, Diana Laughton, che ancora non sa chi è, ma che ha un compito da svolgere che cambierà le sorti del mondo. 

E a Cadan è stato affidato il compito di proteggerla. 

Fra loro scatta di nuovo una passione travolgente, ma Cadan ha giurato di non cedere alla tentazione e di restare fedele al suo giuramento. E quando Diana fa di tutto per provocarlo e per scoprire di più sul loro passato, lui è dilaniato fra la brama che prova verso di lei ed il rischio che la profezia si avveri. 

La loro passione potrebbe finire col distruggere entrambi, ed alterare le sorti dell’umanità. 

Recensione

Care amiche,  

oggi vorrei presentarvi il romanzo di Linsey Hall dal titolo “Il ritorno della Regina” edito dalla Virginbooks, che ringrazio per avermi permesso di leggere in anteprima questo meraviglioso romanzo. 

Come potevo resistere alla tentazione di leggere il primo di sette volumi della serie “The Mythean Arcana”? 

Infatti, è stato impossibile, quindi eccomi qui a parlarvene.  

Il romanzo Il Ritorno della Regina è un genere fantasy paranormale, ma quello per cui lo amato è sicuramente l’accuratezza storica che vi è dietro la costruzione dei personaggi, della storia e dell’ambientazione, che trova collocamento nei tempi moderni, ma che nella giusta misura senza risultare pesante, ci riesce a portare indietro nel tempo per raccontarci di una figura importante e complessa come quella di Boudica.  

I personaggi principali sono accuratamente costruiti, sia dal punto di vista psicologico che emotivo e lo sono anche i personaggi che vi gravitano intorno e che non vedo l’ora di vedere sviluppati, in particolare Esha e Warren. 

In questo romanzo ci troveremo al cospetto di Cadan, un uomo forte ma segnato sia nello spirito che nel cuore. Cadan è Mythean Guardian, un membro della Immortal University. E’ un guerriero immortale ed il suo compito è quello di proteggere gli esseri umani dal male, per questo gli viene affidata la missione di trovare e proteggere la reincarnazione di un’anima antica e potente che ha il compito di ribaltare le sorti in un periodo critico per l’umanità.  

Per lui è arduo il compito di mostrarsi indifferente e distaccato verso la persona che deve proteggere, poiché ella non è nient’altri che la reincarnazione della donna che ha amato più di se stesso e che ha perduto, Boudica. 

Man mano che Cadan impara a conoscere Diana gli sorge spontanea una domanda: quello che provava per Boudica era veramente amore? In qualche modo questo amore passato come sta influendo su quello che prova per Diana? 

Diana è una giovane donna che lavora come professoressa, fin da piccola è perseguitata da dei sogni che non riesce a comprendere dove rivive la vita e la morte di qualcun altro, fino a che all’improvviso si ritroverà a dover affrontare una nuova verità che le è letteralmente caduta addosso con la forza di un macigno: lei è la reincarnazione di una regina guerriera, Boudica.  

Il primo incontro con Cadan è alquanto movimentato, ogni volta che incontra il suo sguardo prova strane sensazioni, quante sono legate al passato? 

La giovane Diana che impariamo a conoscere durante la lettura, passerà da essere una donna indifesa ad essere una donna consapevole della sua forza e del suo potere di donna.  

Fra di loro scatta subito un’attrazione irrefrenabile, tanto forte da offuscare il giudizio di Cadan, ma cosa lo spinge verso di lei? Il ricordo del passato?  

Come può Cadan affrontare nuovamente la perdita della donna che ama? Perchè il Destino è una bestia feroce, che li ha fatti rincontrare, ma lui sa che è una cosa temporanea, infatti appena Diana compirà il suo destino perirà nuovamente, quindi lui si ritroverà a rivivere nuovamente la perdita della donna amata.  

Il Ritorno della Regina, ha saputo incantarmi, trascinarmi in un mondo affascinante, sensuale, dove ho vissuto scontri, molto ben descritti, mai eccessivi e che lasciano il giusto spazio all’immaginazione, ho vissuto l’amore, sia quello carnale che quello puro e totalitario ed ho vissuto la storia, quindi non mi resta che ringraziare Linsey Hall e Virginbooks ed augurare a voi una buona lettura.

Federica Rivaira

Altre recensioni della stessa categoria

  • Krisha Skies-DARK WINGS
    Dark Wings di Krisha Skies
    Recensione. Precaria è la pace che da una ventina d'anni perdura tra la Repubblica di Azra, terra della Gente Alata, e le città-Stato della federazione del Patto Meridionale […]
  • Marie Albes-La leggenda di Dryadem
    La leggenda di Dryadem di Marie Albes
    Recensione. Ayres den Adel è una giovane diciannovenne che ha deciso di vivere da sola dopo aver subito una perdita. […]
  • mag-centro smistamento ritardi
    Centro smistamento ritardi di Mâg
    Recensione. Quando un imprevisto scombina i tuoi piani, un dipendente del CSR ha svolto il suo compito e guadagnato punti per ottenere una promozione. […]
  • Erica Prontera - L'ultima creatura - libreria
    L’ultima creatura di Erica Prontera
    Recensione. L’essere che vive dentro di lei si nutre delle paure altrui, condizionando il suo modo di vivere. […]
  • Lara D'Amore - Io, Omega
    Io, Omega di Lara D’Amore
    Segnalazione. In un mondo dove l’infertilità è un problema così grave da mettere in pericolo la sopravvivenza della società umana, gli uomini e le donne di genere omega sono prigionieri del proprio corpo, obbligati a procreare […]
Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti