Carmen Weiz - Mistificami

Scheda del libro

Titolo: Mistificami
Serie: #2 Swiss Stories Series, autoconclusivo
Autrice: Carmen Weiz 
Genere: Romance suspense – Contemporary romance 
Tipo di finale: Chiuso 
Narrazione: Prima persona, Pov alternati dei protagonisti (Adam & Liz) 
Numero di pagine: 358 
Data di pubblicazione: 1 novembre 2018 
Editore: Edizioni Quest

Disponibile su: AmazonAltri libri di Carmen Weiz

Serie: Swiss Stories (triller romance) 

  1. La ragazza nel bosco
  2. Mistificami
  3. Audace

Spin off #1 Il confine dell’amore (New adult / Contemporary Romance) 
Spin off #2 Il confine del perdono (Contemporary Romance) 

Serie: Swiss Legends (thriller psicologico)

  1. Unique
  2. La bellezza del male 
  3. La voce dell’innocenza (Inverno 2021)

Consigliato ad un pubblico adulto. 

Trama

Mistificare (dal dizionario): manipolare, carpire la buona fede del prossimo, truffare, ‘prendere in giro’.

Direttamente dalle foreste di pini in Svizzera arriva il nuovo thriller romance…

Può un gesto disperato stravolgere la tua esistenza?

Adam Roth ha sempre condotto una vita tranquilla, divisa tra amicizie e indagini per la sicurezza Svizzera, ma il tentato suicidio di una giovane ragazza rimetterà in discussione tutto il suo mondo.

Cosa può spingere una persona a compiere un atto così estremo?

L’indole di Adam e il suo spirito investigativo lo spingono presto a voler scoprire di più. E si renderà conto fin da subito che quel tentato suicidio nasconde ben altro che un gesto disperato.

Tra criminali dell’Eurasia e indagini serrate, lasciati coinvolgere da una storia fatta di segreti inconfessabili, relazioni pericolose e amori proibiti, perché niente è quello che sembra.

Mistificami, il secondo thriller romance della serie Swiss Stories che può essere letto separatamente.

Recensione

Che emozione leggere il secondo romanzo della serie Swiss Stories.

Un’avvincente romanzo thriller che ti trasmette emozioni, adrenalina, e suspense.

Ma andiamo per ordine.

Adam e Liz sono i protagonisti di questo romanzo. 

Adam è un poliziotto, amico di Thomas che abbiamo trovato nel primo romanzo (la ragazza nel bosco).

Bello, simpatico, attraente ma soprattutto non cerca una storia seria. 

Durante una corsa al parco, con il suo migliore amico Thomas, vede una donna buttarsi dal ponte, e lui prontamente, nonostante il freddo, si getta in acqua per salvarla.

Quella sconosciuta diventerà la sua ossessione. La cercherà, la desidererà e vorrà sapere tutto di lei.

” Ero sempre io, Adam. Dovevo farmi vedere, farmi notare da te. Tu hai qualcosa che mi serve, qualcosa per cui sarei disposta a dare la vita.”  

La guardai a bocca aperta. Prima che potessi riprendermi, la sua mano si alzò in quella penombra surrenale, fermandomi. 

“Fammi finire di parlare, per favore. Se non lo faccio adesso, non avrò più il coraggio. Ti meriti la verità, Adam. Sei un brav’uomo.” 

Liz è un punto interrogativo.

Nasconde molti segreti, altera la verità, ha sofferto molto e in cuor suo a bisogno di Adam.

Si ritrova a far scelte che non vuole, e tutte le volte si ritrova a scappare.

“L’esca è stata piazzata con successo.
Vieni, Adam, vieni da me.
Solo tu puoi salvarmi. 
Non ho più niente da perdere.”

Tanti colpi di scena in questo thriller romance. Avvincente, scritto magistralmente, e come nel primo libro, la descrizione dei luoghi è talmente reale che sembra di esserci dentro.

Ogni tassello è incastrato perfettamente. 

Grazie a Carmen Weiz per questa straordinaria lettura.

Beba 

Altre recensioni della stessa categoria

Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti