Carmen Weiz - La ragazza nel bosco

Scheda del libro

Titolo: La ragazza nel bosco
Autore: Carmen Weiz
Genere: Rosa/Thriller
Data di pubblicazione: 13 aprile 2018
Pagine: 377
Serie: Swiss Stories

Disponibile su: AmazonAltri libri di Carmen Weiz

Trama

È un triste scherzo del destino quello che catapulta Anna, giovane ragazza brasiliana, in una realtà più grande di lei. Spinta dal desiderio di fare del bene, si ritrova schiava della tratta di esseri umani, in mano ad aguzzini senza pietà, pronti a venderla al miglior offerente.

Solo la sua astuzia le permetterà di fuggire, aiutata dall’ufficiale svizzero Thomas Graff, uomo dal cuore di ghiaccio e da un passato che non riesce a lasciarsi alle spalle. Uno scontro tra due diverse culture che farà volare scintille!

Questa è la storia di Anna, ingiustamente vittima come tante altre donne. Tra intrighi, tradimenti, crimini e giochi del destino una giovane donna lotterà per la sua libertà e per l’amore.

Primo volume autoconclusivo delle Swiss Stories, consigliato ad un pubblico adulto.

Recensione

Anna è una ragazza brasiliana cresciuta nella povertà, è stata abituata a fare del bene, vive in una comunità religiosa, e con l’aiuto di una sorella, riesce finalmente a partire per andare ad aiutare in campo di profughi in Italia.

Ma qualcosa andò storto.

Thomas è un ufficiale della polizia Svizzera, e durante una corsa con l’inseparabile cagnolona Betsy, assiste ad una scena terrificante. 

“Come in un film a lenta ripresa, vidi i sui capelli fluttuare nel vento, le sue braccia protese in avanti, nel disperato, inutile tentativo, di aggrapparsi a qualcosa, mentre la sua figura scompariva nel burrone.”

Da quel momento la ragazza del bosco, diventò una priorità per lui. 

Trafitto dal dolore del passato, e con un carattere a dir poco da orso, non avrebbe avuto problemi a protegge quella sconosciuta.

“Quella ragazza non aveva idea di cosa mi scatenasse. Era una tortura, il mio corpo era inesorabilmente attratto da lei e in pochi secondi il mio cervello sarebbe andato in corto circuito. La sensazione era quasi dolorosa”

Se cercate un libro che attiri la vostra attenzione, già dalla prime pagine. Questo è il romanzo giusto. La suspense, gli intrighi e la giusta dose di romanticismo, assieme agli scenari descritti, vi faranno vivere questa storia con batticuore, ansia e curiosità.

Assolutamente da leggere per gli amanti dei thriller .

Beba 

Altre recensioni della stessa categoria

  • Alison James - a letto con il nemico
    A letto con il nemico di Alison James
    Recensione. “L’uomo che giace nella bara di mio marito non è mio marito” è questa la frase che inserita nel prologo mi ha spinto a fare scorrere le pagine più in fretta possibile, per scoprire cosa fosse successo. […]
  • Loriana Lucciarini-Il sussurro del lago
    Il sussurro del lago di Loriana Lucciarini
    Recensione. L'oscurità dilaga ma io ho lasciato accese piccole fiammelle. Se andrai nel bosco e le seguirai ti porteranno da me. […]
  • Melissa Spadoni - Afire heart
    Afire heart di Melissa Spadoni
    Prossima uscita. Io amo la mia vita. Sono consapevole che per i miei amici e i miei genitori, io sono un bambinone che pensa solo a rimorchiare e a cambiare donne come cambio i calzini, ma a me non importa […]
  • Maria Cristina Buoso - Venissage
    Vernissage di Maria Cristina Buoso
    Recensione. Se amate i romanzi che sanno tenervi con il fiato sospeso fino all'ultimo, ricchi di colpi di scena allora questo è il romanzo che fa per voi! […]
  • Monica Lombardi-Schegge di ricordi
    Schegge di ricordi di Monica Lombardi
    Recensione. Due donne, due amiche, Giulia e Livia, rapite una sera di novembre. Quando tornano alla loro vita, niente è più come prima. […]
Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti