Sara P Grey-non cercavo l'amore

Scheda del libro

Titolo: Non cercavo l’amore: è stato lui a trovarmi
Autrice: Sara P. Grey
Genere: Romance
Pagine: 264

Prezzo ebook: 1,99€
Prezzo copertina rigida: 18,00€
Prezzo copertina flessibile: 9,99€

Disponibile su: AmazonAltri libri di Sara P. Grey

Trama

Mi chiamo Isabella Macchi, ho trent’anni, una sorella, un gatto e un lavoro. Poco, direte, ma per me sono il mondo. Non ho altro. Per loro farei carte false. Soprattutto per tenermi il lavoro. 

Sono brava a svolgerlo, e non è giusto che lo perda per colpa di un guastafeste. Due, anzi. Il primo è il mio ex fidanzato. Mi tradiva, l’ho scoperto, mi ha buttata fuori casa e ora sta tentando di farmi pure licenziare. 

Il secondo è Ruggero Malsavora Castelli. Un figo pazzesco. Ricco da fare schifo, titolato, affascinante, misterioso, ma anche spocchioso da morire, e a tratti inquietante. Sarà il mio “capo”, per i prossimi tre mesi. Le cose si fanno interessanti? Non ne avete idea.

Recensione

Una storia che ha tutto il sapore di una favola: un principe e una cenerentola in chiave moderna che mi hanno fatto divertire e passare delle ore spensierate.

Lei è Isabella Macchi, milanese, lavora come event planner, ha un gatto e una sorella che sono tutto il suo mondo. Rischia però di ritrovarsi senza lavoro a causa del suo ex fidanzato che non solo l’ha tradita e cacciata di casa, ma sta cercando in tutti i modi di farla licenziare. Infatti, la povera Isabella, per gli amici Izzy, si troverà da un giorno all’altro spedita nella calda ed accogliente Sicilia per organizzare un evento per una famiglia di nobili.

Lui è Ruggiero, nobile dalla punta dei piedi fino a quella dei capelli e per i prossimi tre mesi sarà insieme all’arpia di sua madre, la titolare di Izzy. Infatti lei dovrà organizzare con non poche difficoltà la festa di diciotto anni e il debutto in società della sorella minore di Ruggiero, Adele.

Izzy, mi è piaciuta molto mi ha dato l’idea di una cenerentola ma tosta e caparbia, che non si lascia schiacciare dalle disavventure. Una ragazza dolce e altruista, che riesce a fare sbocciare come una rosa nel deserto la piccola Adele.

Ruggiero, all’inizio del libro non mi è piaciuto molto: era troppo impostato, rigido e antipatico, ma poi ha saputo sciogliersi al punto giusto e ha conquistato anche me.

Tutti gli altri personaggi sono un piacevole contorno a questa favola, hanno creato scene diverti e sono emersi quel tanto che basta.

La scrittura è stata piacevole, ironica e dolce, un finale che fa sognare anche i meno romantici. I pov alternati li ho apprezzati tantissimo perché in questo modo sono riuscita a capire bene il punto di vista di entrambi i personaggi e, anche se con tempistiche diverse, sono entrata in empatia con entrambi.

Tonia

Altri Romance

Notifiche
Notificami
0 Commenti
Feedback in linea
Guarda tutti i commenti